Cooperativa Sociale Onlus – Pedagogia Waldorf Bolzano

Il Piccolo Principe – Educazione Waldorf 3-14 anni

Giardino d’infanzia come istruzione parentale

immagine

Primo settennio. Il giardino d’infanzia (le attività per i bambini e bambine dai 3 ai 6 anni sono dispensate come istruzione parentale).

Al bambino viene offerta un’atmosfera serena, ricca d’immagini, di fantasia, di meraviglia.

Il gioco, le fiabe, le esperienze di colore – musica – movimento, e soprattutto il rapporto con le maestre creano intorno a lui un calore che sorregge e amplia l’amore materno che lo ha circondato sin dai primi giorni della sua vita.

Nel primo settennio il bambino impara a camminare, parlare, pensare. Assorbe i gesti e i sentimenti delle persone che gli stanno accanto e così apprende qualità morali che saranno determinanti per il suo sviluppo. 
In questo periodo della vita, il bambino riceve dall’esterno impressioni molto forti che egli assorbe completamente e che possono influire persino sul suo sviluppo fisico. In questa fase il bambino va protetto da stimoli troppo intellettuali, immergendolo in un mondo “buono” ricco di fantasia, immagini, gioco e meraviglia.

D’altra parte l’esperienza infantile nelle nostre città si è sempre più impoverita: per un bambino è difficile osservare negli adulti quei gesti semplici che può imitare.
L’ambiente in cui si muovono i piccoli all’interno della scuola è estremamente curato e arredato con mobili in legno, i giocattoli sono molto semplici affinché il bambino possa viverli come desidera.

La sua volonta’ ed il suo impulso a fare vengono sviluppati dai maestri attraverso la proposta di tante attivita’ artigianali o della vita casalinga. Si organizzano ritmicamente nel corso della giornata e della settimana semplici gesti quotidiani, come la cura delle piante o la preparazione del pane; si crea un’atmosfera serena con il gioco, le fiabe, la musica, la pittura ed il movimento:ecco come si offrono al bambino il calore e la serenita’ necessari a nutrire la sua anima.

Torna su